venerdì 13 marzo 2009

La prima torta di mele di Vito

Uffi, se non mi rimetto in piedi sto blog diverrà di mio marito :-))))
Stasera avevo tanto desiderio di una cosa dolce.. e per me la torta di mele è " LA" torta casalinga per eccellenza, preceduta solo dal ciambellone che faceva mia nonna e che adesso, di tanto in tanto, prepara mia madre.
Gli ho chiesto " ti va di fare una torta di mele?".. e lui: " ma non ne sono capace!".. ed io: "ti guido io" :-)
Bene.. l' ha fatta.. ed è pure bellissima!
La ricetta è stata recuperata facendo un misto tra quella presente nel blog di VerdePomodoro ed una trovata nel blog della fatina dei dolci, Pinella.. che ho avuto la gioia e la fortuna di conoscere, anni fa.

Ecco le dosi:
3 uova sbattute a lungo ( 12 minuti) con 8 cucchiai di zucchero semolato.
Dopo 12 minuti, ha aggiunto mezzo bicchiere di plastica d' olio di riso.
300 g farina 00 setacciata con mezza bustina di lievito vanigliato e la scorza di mezzo limone.
Al momento di amalgamare le mele ( 3 mele sbucciate e tagliate a fettine, e poi a pezzetti, bagnate con succo di limone) all' impasto, ha aggiunto un paio di cucchiai d latte freddo.
Ha versato il tutto in una tortiera in silicone, ha cosparso la superficie del dolce con un po' di zucchero grezzo ed ha infornato a 180° ( forno statico) per 35 minuti.
Ha sfornato e sformato su una gratella la torta, e .. l' ha fotografata :-)

la torta con la crosticina di zucchero

la fetta melosa

11 commenti:

Lady Cocca ha detto...

Beh che dire...semplicemente vedere un uomo che si cimenta nei dolci è semplicemente bello...complimenti!!!
ciao Lady cocca

Daffy ha detto...

La torta di mele è sempre buonissima... e questa variante non sembra da meno :)

Magari non è appariscente come quelle americane (ah... l'America... dove mi disegnano! :P )coi tre "tagli" sulla cima e le "fette di mela che sbirciano fuori" ...però magari questa potrei pure riuscire a rifarla :P

Complimenti al cuoco ed alla "sceneggiatrice" della ricetta :)

Elle ha detto...

@ LadyCocca, lo dico io che mi sta viziando ;-)))) Un abbraccio!

@ Daffy, è davvero da provare... falla, ti piacerà, ne sono sicura!

Kitty's Kitchen ha detto...

Bravissimo Vito! Che bella questa torta! Interessante variante

Lisa ha detto...

la torta di mele.....uno squisito evergreen!

Polpettina ha detto...

Elle sei una donna fortunata ,sicuramente meriti sia l'innamoratissimo Vito,sia la buonissima torta di mele.

Claudia ha detto...

ammazza che bravo è stato!!!!!! bacioni

Dida70 ha detto...

ehi ... è proprio carino e ... direi anche sensuale guardare il proprio uomo ... con le mani in pasta, non trovi? almeno questa è la sensazione che ho provato io quando, qualche tempo fa, Peppe si è cimentato nella crostata ... uhm quasi quasi la posto che ne dici sister?

Tittina ha detto...

ciao Luisa è bellissima la torta di mele!!per essere la prima volta è stato piu' che bravo, brava anche tu che lo hai guidato...Buon weekend e un bacio ..Tittina

Elle ha detto...

@ Kitty, sì, è stato bravissimo.. e la torta è già stata divorata :-))))

@ Lisa, ;-)))

@ Polpettina, grazie! Sì, sono davvero molto fortunata :-)

@ Claudia, ti dirò.. quasi quasi me lo sposerei ahahahahahaha ( di nuovo :-) )

@ Dida, che bello il post che hai fatto :-) però io Vito non l' ho visto impastare :-) ero a letto .-)))

@ Tittina, vero, sono molto orgogliosa di lui, è stato bravissimo :-) Buon w.e. anche a te, baci!

margherita ha detto...

EH EH è proprio vero gli dai una mano e si prendono il braccio!!!

Complimenti alla nuova squadra!!!
Ciao