martedì 17 marzo 2009

Sono una persona fortunata.

In un suo commento, Cassandrina, la bravissima blogger che realizza stupende sculture vegetali per buffet, mi ha detto una cosa bella, tra le tante parole carine che mi ha regalato.. ha scritto che crede di aver compreso che la mia serenità e la mia forza derivano dall' affetto da cui sono circondata.
Sì, è vero, Fabiana, hai colto nel segno :-)
Ricopio qui quello che ho scritto, in risposta, perchè forse le mie parole possono essere d' aiuto a chi non sta vivendo un periodo felicissimo, e capita in questo blog.
Naturalmente, l' ho un po' attualizzato, nel senso che..
oggi ho affrontato un' altra prova.. ma ne sono uscita indenne.. grazie soprattutto alla chiacchierata fatta con Paolo ieri :-).. e ne parlo qui.

Sono una persona fortunata, e so di esserlo.. anche se, quando lo dico, molte persone non mi capiscono..
mi reputo fortunata perchè ho una bella famiglia alle spalle ( sia d' origine, anche se parecchio assente perchè mia madre non riesce ad accettare questa malattia, e non riesce soprattutto a vedermi sofferente.., sia acquisita, nel senso che i miei suoceri mi considerano una figlia..).

Ho un marito che mi ama, profondamente, che c'è e che mi sostiene e mi protegge, e che trova il modo di sdrammatizzare sempre tutto.. anche se oggi, tornato a casa, poverino, ha avuto qualche difficoltà ad " accettare" il mio " meloncino".. che invece a me piace.. forse perchè mi sono preparata psicologicamente molto più di lui..

ho una cagnolina che adoro e che mi adora, Nocciola, che è dolcissima.

Ho pochi amici, ma buoni.. nel senso di VERI..

ho un fratello più piccolo di me di 2 anni e mezzo che per me si butterebbe nel fuoco, e me l' ha dimostrato in passato, rinunciando ad una cosa a cui teneva tanto per restarmi vicino quando ne avevo bisogno..

ho Tania, che è la sua fidanzata, ragazza straordinaria, a cui sono legata come se fosse una sorella.. e che considera me tale. Ci siamo dette, quasi all' unisono, una volta: "mi è mancata una sorella, adesso ci sei tu"

Va beh, ho una malattia rompiscatole.. e allora? c' è chi sta MOLTO peggio di me, e non ha nessuno con cui parlare.

Io sono circondata da persone che mi amano, e che amo.

Tante sono persone " reali", e che fanno parte della mia vita da trent' anni o più.. altre, sono bloggers o, comunque, persone che ho conosciuto nel corso della mia lunga permanenza nel mondo di internet..
qualcuna la conosco da poco, ma sembrano anni, come Dida, ad esempio;
qualcun' altra ancora non la conosco di persona, come Lo, per esempio, ma con cui ho un rapporto fortissimo di sentimento..

Poi, che io dica che i miei amici son pochi.. quelli veri, intendo,.. è perchè sono una rompiscatole selettiva.. nel senso che, se non ho un vissuto profondo con una persona, non riesco a dire che sia mia amica, anche se la conosco da tanto.
I miei amici, quelli veriveri, insomma, si contano sulle dita- e nemmeno tutte- di una mano sola.. ma questo non significa che gli altri non li consideri tali :-)

10 commenti:

Lo ha detto...

mi hai fatto piangere di gioia.....e non so far altro che abbracciarti intensamente forte forte

Elle ha detto...

:) ma mi fai maleeeeee :D:D:D:D:

Daffy ha detto...

Quack! ... di nuovo il groppo al gargarozzo... ok...provo a continuare...

Certo che le fai sudare le tue amiche!!! :) ...non tutte riescono a stenografare capovolte piroettando cinque clavette ed in equilibrio su una palla :D
...se solo tu ammettessi di avere degli "standard" esageratamente elevati... dovresti convenire che di amiche (che ti voglion bene) ne hai molte di più :)

Tutte meritate... sia ben chiaro :)

margherita ha detto...

E' vero sei una persona fortunata, e lo hai detto tu perchè non ti conosco se non da quello che ho letto, ma la fortuna non basta.....per tenere vicini parenti amici e...marito, la fortuna dà un aiuto ma dietro c'è sicuramente molto altro!!!
Sugli amici concordo....ma se continuano ad essere tali sono sicuramente VERI.
Io ti ringrazio!!!
ciao

Lo ha detto...

okkkeiiiiiiiiiiiii lascio andare un pochino la stretta...pochino però!

Tittina ha detto...

ciao Luisa,è da pochissimo che ti conosco,ma penso che fortunate sono le persone che ti stanno vicino per quello che sai offrire tu agli altri...un abbraccio Tittina

il_cercat0re ha detto...

è bello essere circondate da tanto amore. è vero che la forza di affrontare le prove della vita deve venire da noi stessi, ma avere del calore umano intorno aiuta moltissimo!
Un abbraccio :-)

Elle ha detto...

@ Daffy.. e meno male che mi conosci,nel reale, da due anni, e siamo amici :-)
Comunque, immaginavo che, una volta ancora, tu mi facessi notare che ho standard elevatissimi :-)))))))))))) Del resto, con amici ( comuni, quindi sai di cosa parlo) come Paolo e Daniela,.. non potrebbe essere altrimenti :-)
Ah, dimenticavo.. ti voglio bene.. ma lo sai, vero?
bacetti :-)

@ Margherita, grazie a te! Ti assicuro, però, che il mio profilo mi rappresenta per davvero.. sono lunatica e non ho un catrattere facile... però è vero che se amo.. o voglio bene.. mi dò a mille, senza esclusione di colpi ;-)

@ grazie, gallinella :-)

@ Tittina, mi fai arrossire :-) Ma nei sentimenti, a mio avviso, non si fanno mai i cosiddetti " conti della serva".. baci ed ancora grazie!

@ ilcercat0re, sì, hai ragione.. aiuta.. e tanto! :-)

Claud ha detto...

QUando mi capita di leggere parole così intensamente vive mi sento fortunata anche io. Grazie perché mi hai fatto ricordare che ogni tanto fare un "inventario d'amore" fa sentire più leggeri e meno raminghi!
PS: il tuo nuovo look mi piace assai, anche se ti confesso che mi era sfuggito quello vecchio, quindi non ho termini di paragone (massì! hai i capelli corti!!)

Elle ha detto...

ahaha Claud! non avevo i capelli corti, anzi! Ma adesso sono carina uguale! :-))))) Mia suocera ieri pomeriggio è venuta a trovarmi e mi fa " ma lo sai che non immaginavo avessi queste orecchie così piccine?" ahahahhaha
.. Fallo anche tu, un bell' inventario d' amore! Vedrai che belle cose scoprirai! :-)
Baci!