domenica 25 gennaio 2009

'a purpetta 'e pastenaca

Da quando sono cittadina " adottiva" di San Valentino Torio, minuscolo comune in provincia di Salerno facente parte dell' Agro Sarnese- Nocerino, ho scoperto tradizioni gastronomiche differenti da quelle salernitane ( sono nata e cresciuta a Salerno ).
Tra le più interessanti, secondo il mio gusto, è la polpetta di carote.
In dialetto valentinese, infatti, " pastenaca" vuol dire carota, e queste deliziose polpette fanno parte della tradizione culinaria del giorno di San Valentino.
La ricetta, nella sua semplicità, è comunque in qualche modo " rituale" : s' impiegano addirittura 3 giorni per preparare questo piatto! :-)
La ricetta tradizionale è questa:
1 kg di carote
1 kg di pane a mollica grande grattugiato
6 uova
300 g Pecorino ( indispensabile, non vengono bene con Grana o Parmigiano)
prezzemolo
pepe e sale qb
Lessare le carote e farle sgocciolare in un colapasta fino al giorno dopo, dopodichè tritarle e porle in un piatto, in frigo, per una notte. Commescolare il trito alla mollica di pane, alle uova , al formaggio, ad abbondante pepe, ad un po' di sale e prezzemolo. Formare delle polpette grandi non più di una noce e friggerle in olio profondo. Sono squisite calde o tiepide, ma sono molto buone anche fredde.

Per onestà, devo ammettere che, quando ero onnivora, non sempre preparavo queste polpette con la ricetta tradizionale: ho velocizzato i tempi, fino ad ottenere un risultato secondo me più che accettabile. In buona sostanza, grattugio le carote crude, le amalgamo alla mollica di pane bagnata con latte e ben strizzata, e poi proseguo unendo uova, pecorino, poco sale, pepe abbondante, prezzemolo. Formo le polpettine e le friggo oppure, nei periodi in cui preferisco evitare le fritture, cuocio in forno ventilato ( su carta forno).

La variante Vegan, adottata da quando devo evitare le proteine animali, è la seguente: carote, pane bagnato con latte di soia non aromatizzato, formaggio Vegan, sale, pepe, prezzemolo e cottura in forno.

4 commenti:

Claudia ha detto...

Caspita sai che come l'hai personalizzata e velocizzata tu mi piace anche di più! da provarle.. si sa che adoro le polpette baci baci e buona domenica...

emilia ha detto...

Amo follemene le polpette ! A casa le divorano e spesso le preparo.
Ottime le tue purpette ;)
Bacio e buona settimana.

Mirtilla ha detto...

simpaticissima!!!

Giugiu' ha detto...

Ciao tesoro ... ho pubblicato il PDF della raccolta alla quale hai partecipato anche tu!
Un bacio grande grande ..
Giugiù