sabato 21 marzo 2009

una serata di quelle belle..

Per prima cosa, Dida ed io vi offriamo una fetta del suo rotolo.. fa nulla se si incomincia dal dolce!
il bellissimo rotolo dolce che ci ha portato Dida, farcito con crema, amarene e goccine di cioccolato
sezione del rotolo dolce di Dida
la " mia" versione dell' orologio di formaggi

Il sant' uomo ed io, ieri, con Dida & family, abbiamo trascorso, come sempre quando riusciamo ad incontrarci, una piacevolissima serata.
Complice la telefonata della segretaria del dr Laganà, già mi ero rasserenata molto, poi la sorpresa che la mia sister ha deciso di regalarmi, venendo qui da noi, ha fatto il resto, e così ero allegra e pimpante e .. come sempre.. non son stata zitta un attimo... :-)))))
Non ho cucinato, però il maritozzo è stato " spedito", prima del rientro a casa dal lavoro, a comprare un po' di pappe buone: cannoncini fatti con sfoglia di mozzarella di bufala (farciti con ricotta- sempre di bufala- e decorati con granella di nocciole alle estremità), affettati vari, pane buono ( praticamente un pane casereccio), burrate fresche, uova sode con salsa tonnata, rotolini di provola affumicata semistagionata )avvolta nello speck e condita con olio e rucola), e... dulcis in fundo.. poichè mi ero innamorata dell' idea avuta da Giugiù e da Mara in occasione del loro incontro con le gemelline del web ( l' orologio di formaggi!), ho preso spunto da loro ed ho chiesto a Vito di acquistare dei formaggi con stagionature differenti per giocare anch' io con questa tavolozza di colori e sapori..
Il nostro orologio comprendeva: un formaggio ai pinoli, un formaggio ai pistacchi, un formaggio al tartufo, un formaggio che mi sembra si chiami canestrato di Roncone- ma non ne sono certa- ( tutti e quattro a 6 mesi di stagionatura), un formaggio affinato in vino rosso, un formaggio affinato nella paglia, un pecorino stagionato 24 mesi. Li abbiamo degustati accompagnandoli con miele di timo, confettura extra di fichi, prunella di goccia d' oro, fichi del Cilento sciroppati.
Premesso che non sapevo/ sapevamo come abbinarli in modo più serio.. ci siamo sentiti, alla fine, come quattro mucchine :-))))))))) ( espressione presa a prestito dal marito di Dida)
Per concluder la serata, abbiamo mangiato lo squisito rotolo alla crema pasticcera, amaren e gocce di cioccolato fatto da Dida... stendo un velo pietoso sulla mia " ultima frase famosa", pronunciata ieri sera.. per la serie : " sono proprio contenta, sai, Giusi, che ne sia avanzato un po'? così io ci faccio colazione per un po' di giorni... tanto Vito me lo cede, perchè sa che devo mangiare qualcosa prima di prendere il cortisone.."... Volete sapere com' è finita? Che stamattina Pina ed io abbiamo fatto colazione con una fettina a testa di questo buonissimo rotolo ( che è piaciuto moltissimo anche a Pina).. dopo pranzo, però, ho avuto l' infelice idea di proporre al sant' uomo: " ne mangiamo una fettina?"... per farvela breve.. Non sono avanzate nemmeno le molliche!!!!!! Nemmeno lo zucchero a velo!!!!!!!!! :))))))))
é finito tutto! :-) Però la mia faccina alla fine dell' ultimo boccone era.. " :P ", ossia..soddisfattissima! :-)))
Abbiamo parlato un po' dei blog, abbiamo scoperto che .. senza dircelo ( per la serie, non siamo per nulla sulla stessa lunghezza d' onda..), abbiamo scelto di presentare la stessa ricetta ( lei per la mia raccolta/ concorso, io per la raccolta de il_cercat0re), abbiamo parlato di quanto ci piacciano pagnottella e Lo ( ed anche le altre, ovviamente, ma di pagnottella e Lo abbiam parlato nello specifico), mi ha raccontato del bell' incontro che ha avuto a Castellammare :-) ..
Insomma, è stata proprio una bella serata!
Grazie, sister!

PS: per le foto dovrete attendere un po'.. Vito ieri sera era stanchissimo e non le ha scaricate, ed oggi deve uscire ( ma forse andrò con lui) per comprare il regalo per il suo papà, per mio padre e per sua zia, visto che domani siamo a pranzo tutti insieme per festeggiare il compleanno di mio suocero in ritardo e, in anticipo, il compleanno della zia ( una delle tante, ma è la sua preferita!) di Vito.

12 commenti:

margherita ha detto...

Che bella serata e quante cose sfiziose da mangiare, ne sono contenta per Te....dopo il brutto tempo arriva il sereno!...come: a da passà a nuttata.....si dice così?
Buona giornata!!!!
ciao

Elle ha detto...

ehehe, sì Margherita, si dice proprio così, brava!
Un bacione!

Daffy ha detto...

Quack!...
brave voi a crederci e volervi incontrare, ci sono buone premesse per una bella e duratura amicizia anche "extrablog" ...occhio però alle dosi "da mucchine"... :P

carmen ha detto...

finalmente posso sedermi e leggere con attenzione il tuo post, che bella serata avete trascorso e quante cose buone avete mangiato, anche io sto preparando la ricetta per la tua raccolta spero di farcela un bacio

ines ha detto...

carissima, ti ringrazio tanto per il consiglio sul mal di gola. L'ho appena preso e con me, mia figlia.
Spero che tu oggi sia stata bene, auguri per la festa di domani. Grazie ancora e un bacio.

pagnottella ha detto...

Ecco, come sempre mi faccio prendere dall'emozioni!
Questo racconto sprizza gioia, positività... Vi immagino, che festa tutti assieme!
Sarò ripetitiva, ma voi sisters siete un miracolo di amiche!
La vostra dolcezza e complicità sono eccezionali...
Tenetete stretta a voi questa magia...
Vi auguro tanti sorrisi e momenti intensi!
Elle cara, ero al pc del mio amore quando ho letto il post... ho esultato esclamando : "CHE CARA!"
quando ho letto che parte del vostro tempo, l'avete dedicato parlando di me e di Lolluccia...
pagnottello mio ha sorriso, era contento di vedermi felice, parlo sempre del blog e di voi persone stupende!
Vorrei organizzare un raduno e conoscervi tutte!!!
Ciò che esprimete attraverso la scrittura,arriva dritto li...
E non è un caso che a pelle vi senta vicine, alchimia, energie positive...
Un abbraccio affettuoso :-)

vito ha detto...

Si, proprio una bella serata: grazie a Dida e a suo marito per averci dato la possibilità di trascorrere un po' di tempo in buona compagnia.
Buonissimo il rotolo di Dida: niente di meglio per concludere la serata.
Ho notato che stasera, per qualche oscura ragione il pc (o il web, non saprei) ha deciso che sono semplicemente "vito" anziché "sonoilsantuomo".
In realtà sono sempre io: il maritozzo di Elle.
Buona serata a tuttiiii.

cassandrina ha detto...

Caspita un vero e proprio baccanale.....niente però che possa superare il piacere e la sorpresa del tempo trascorso con un'amica.
Che bella sensazione sentirsi felici!!

Dida70 ha detto...

si ... è stata una bellissima serata anche per noi ... ed è proprio vero che, a volte, le sorprese funzionano meglio dei programmi eh eh eh ... avevo tanta voglia di vedere Elle e al pensiro di dover far passare un'altra settimana mi ero intristita e così ... grazie a te mia dolce sister al tuo sant'uomo e a Santa Nocciola da San Valentino, come l'ha ribattezzata mio marito, eh si in effetti la cagnolina di Luisa e Vito è costretta ogni volta che ci vediamo a sopportare il mio cucciolotto che le fa di tutto ... l'orologio dei formaggi ci ha conquistati, così come tutte e altre cosine buone che i nostri amici hanno messo in tavola, la sensazione a 'mucchina' è continuata anche la mattina seguente ma non fa niente tanto da lunedì ci disintossichiamo vero sister?
un abbraccio 'circolare' e buona giornata

Tittina ha detto...

ciao Luisa , che bello vedere l'intesa che avete tu e Giusy... siete tutte e due fortunate di esservi incontrate (si dice cosi?)perchè lo meritate entrambe..ti auguro una bellissima domenica un abbraccio Tittina

nini ha detto...

ohhh, miam..quante golosaggini!
ho appena scoperto una golosa come me...
bacioni

Lo ha detto...

Elle cara il mio pc in fase di stranezze non mi ha aggiornato niente fino ad oggi...e ora trovo tutto il tuo vivace e denso weekend in un botto solo! Ma che gioia sapere delle mille cose fatte....davvero avete parlato di me e di Gaia...mi sembra un quadrato perfetto il nostro...giusto ocn il mio angolo un po' lontanuccio ma vabbèèèèèèèèèèèè, ho letto anche del pranzo con i tuoi parenti e sono contenta che te la sei giduta dopo tante rinunce....mi spiace per i tuoi cucchiai...ma credo siano consuamti bene eofrse hai ricevuto indietro enrome cucchiate di spirito e di gioia....
ti abbraccio forte
un bacione