giovedì 25 giugno 2009

Il pesto Ballarò conosciuto grazie a Cinzia...



.. ho provato a farlo, modificando la ricetta originale per evitare le mandorle che, in questo periodo, mi fanno male, e dimenticando ( sul serio!) di aggiungere la scorza di limone..
Che dirvi.. è davvero stratosferico! Devo ringraziare Cinzia per avermelo fatto conoscere, e lo chef Marcello Valentino, che ne è stato l'ideatore.
La ricetta originale è la seguente, copiata dal blog di Marcello Valentino:
Per il pesto:
3 grossi mazzi di basilico
12 foglie di menta
un cucchiaio di scorza grattugiata di limone
50g di mandorle tostate
10 pomodorini Pachino
20g di pecorino semi-stagionato grattugiato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva (blend)
sale q.b.
peperoncino fresco q.b.

Ho omesso le mandorle e la scorza di limone, il resto c'era tutto e, devo dire, questo pesto ha un profumo fantastico ed un gusto bello fresco.
Noi abbiamo condito col pesto ballarò le penne, cotte, condite e lasciate raffreddare come per un'insalata di pasta.

17 commenti:

Dida70 ha detto...

l'ho fatto!
ma...non avevo capito che i pomodorinio andavano nel pesto anch'essi e li ho fatti cuocere in padella tipo grigliati e poi amalgamati ai bucatini, io ho messo sia mandorle sia pinoli che buccia di limone e ti dirò che è un piattino che ci è piaciuto un sacco dovrò ripeterlo anche perchè non ho potuto fotografarlo causa digitale scarica!
baciussssssssssssss

BARBARA ha detto...

Ottimo questo pesto! Invitante sia nella versione tua senza mandorle che in quella originale...per tagliar la testa al toro lo proverò in entrambe le versioni e ti saprò dire!

Claudia ha detto...

Ammazza che pesto!!!!! ma deve essere ottimo!! un bacione...

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Pesto favoloso! Devo proprio provarlo!

Luca and Sabrina ha detto...

Cara Elle, l'avevamo visto anche noi da Marcello Valentini questo pesto, ma ancora non abbiamo avuto modo di provare a rifarlo. D'estate viaggiamo molto su condimenti tipo pesti, la frutta secca a noi piace molto, dai pinoli, alle mandorle, ai pistacchi. Usato sull'insalata di pasta deve essere ottimo! Stai sfornando dei piatti che sono uno più appetitoso dell'altro! I souvlaki li vogliamo fare anche noi!
Baciotti da Sabrina&Luca

Tittina ha detto...

sembra buono devo provarlo..grazie della ricetta...un bacio Luisa Tittina

Lo ha detto...

questo pesto è davvero molto accattivante....si si si ...credo che alla prima occasione te lo scopiazzo ...un bacione dolce elle...e non ti preoccupare se hai altri impegni....ti abbraccio forte

Mirtilla ha detto...

buonissimo!!!
l'ho provato tempo addietro a mazzara,mi dai un'ottima occasione per rifarlo ;)

Dida70 ha detto...

toc toc... c'è qualcuno?

Dida70 ha detto...

e tu stai 'FACENDO' delle cose belle e buone;)))))),
vi abbraccio
dida

Dida70 ha detto...

ops...e mò?... che succede?

Marcello Valentino ha detto...

Grazie carissima Vegolosa, sono davvero contento che ti sia piaciuto il mio pesto...Grazie anche a Cinzia che te lo ha fatto conoscere..Spero di vederti presto sul mio blog..
Un caro saluto..

Marcello Valentino

Tittina ha detto...

ciao Luisa passo per un saluto..come va?un bacione Tittina

Heidi ha detto...

maaaama che bontà!!:p**** tra qualche giorno provo a farlo con i pomodori del mio orto che stanno maturando!

Lady Cocca ha detto...

Ciao tesoro...deve essere squisito l'ho segnato in agenda lo devo provare al più presto...un abbraccio...baciotti da tutti noi!!

Alexa ha detto...

gnum che buono questo sito :-)

Gustorante ha detto...

Che ricetta carina!!! se hai altre idee, novità.... dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condividi le tue creazione con altri appassionati delle cucina.