martedì 13 ottobre 2009

Il pranzo di domenica..

la teglia in tavola
Domenica a pranzo ho voluto proporre al sant'uomo i cannelloni, perchè non li faccio mai e perchè a lui piacciono straripieni, mentre io preferisco un ripieno più semplice.. ma forse anche un po' più leggero.
Ho rosolato cipolla, carota e sedano ( tagliati in pezzetti minutissimi dal sant'uomo) in un po' d'olio (2 cucchiai), poi ho aggiunto 250 g scarsi di vitello macinato, ho aggiunto sale, pepe e un bicchierino tra marsala e vino bianco secco. Dopo aver lasciato evaporare, ho aggiunto 250 g pelati spezzettati a mano ed abbondante prezzemolo tritato. Ho cotto, coperto ed a fuoco basso, per circa tre quarti d'ora.
Mentre il sugo di carne cuoceva, ho preparato una besciamella e l'ho aromatizzata con noce moscata. Ancora calda, vi ho aggiunto 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato.
A cottura del sugo di carne, vi ho aggiunto 50 g prosciutto crudo a dadini.
Ho arrotolato il ripieno in 4 fogli tagliati a metà di lasagne "sfogliavelo", ho messo nella teglia un po' unta con un cucchiaio di besciamella e poi ho ricoperto con la salsa besciamella a cui avevo aggiunto una cucchiaiata di carne del ripieno ( era avanzata). Ho disposto sulla salsa anche dell'altro parmigiano grattugiato e fiocchetti minuti di burro.
Ho infornato a 200° per 30 minuti

la teglia in forno

disposizione dei cannelloni nella teglia

la farcitura

la cottura del macinato di vitello

il soffritto carote cipolla e pochissimo sedano


A conclusione del pranzo domenicale, che per noi è consistito, naturalmente, in un piatto unico, ci siamo divisi una mini-meringata ai frutti di bosco di De Riso.

4 commenti:

ilcucchiaiodoro ha detto...

Posso autoinvitarmi per Domenica prossima?

Lory ha detto...

Laura mi piace l'idea del Santo uomo,mi hai fatto morir dal ridere ;-)
Cannelloni belli ciccioti ;-)

Elle ha detto...

@ Alessandra, ma certo! .. anxche se.. avremo 14 ( o 18) ospiti :P

@ Manu, eheheh.. lui li ha sempre mangiati con un ripieno ricchissimo ( che mi son sempre rifiutata di fare), ovvero ricotta più uova più carne più salame a pezzettini, e ricoperti con sugo di pomodoro.
Questi miei sono più semplici, e si è adeguato, dicendo " e va beh, proviamo" .. Invece, ancora ieri a pranzo mi ha ripetuto: ma quanto erano buoni! :D:D:D
Un bacione!

il_cercat0re ha detto...

ho appena finito di pranzare, ma questa foto mi ha fatto tornare fame!