mercoledì 14 ottobre 2009

il pranzo di oggi

polpette di ricotta in umido

nel mio piatto

Approfittando, come al solito, della pazienza di Vito, ieri sera mi son fatta preparare 3 bicchieri di plastica di preparato per soffritto carote-sedano-cipolla.
Insomma, ha tagliato dadini piccolissimi di vegetali per un paio d'ore..
Due bicchieri li abbiamo messi in congelatore, l'altro è servito a preparare il pranzo di oggi, le polpette di ricotta in umido di Lydia
Stavolta, a differenza di quando le preparai per l'onomastico del sant'
uomo, le ho cotte direttamente in umido, sono strepitose!

In una padella grande mettere dell'olio evo, un po' di carote-sedano-cipolle e far andare a fuoco basso. Aggiungere una bottiglia di passata di pomodoro ( la mia è liquidina, perchè fatta in casa.. quella comprata va diluita con un po' d'acqua, visto che dovrà cuocere 35 minuti)
Immergere le palline, piuttosto piccole perchè gonfieranno in cottura, di ricotta ( le mei dosi: 250 g ricotta, 2 uova e 1 albume, 60 g parmigiano gratt., 75 g pangrattato, sale, pepe, noce moscata e abbondante basilico tritato.).
Cuocere col coperchio ed a fuoco basso per circa 35 minuti.
Sono ottime calde e buone anche fredde.

8 commenti:

Heidi ha detto...

ricetta strepitosa carissima! e per premiarti ho deciso di invitarti ad un meme... passa di là da me!;)

Lory ha detto...

Laura posso abbracciarti forte forte? Grazieeeeeeeeeeee di cuore!

Elena ha detto...

Buonissimeeeee, adoro la ricotta e non posso certo esimermi dal prepararle anche io

il_cercat0re ha detto...

quanto mi piacciono le polpette!! con la ricotta non le ho mai provate però :-)

Claudia ha detto...

Le polpetteeeeee.. non so cosa farei per agguantarne un paio!!!! bacioni :-)))

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ottime queste polpette saranno davvero morbidissime!!da provare subito!!
baci imma

Anonimo ha detto...

Devono essere molto buone e soprattutto saranno morbidissime, le preparo per domani ho giusto della ricotta in frigo, grazie.
Angela

Genny ha detto...

io le adoro!!!