martedì 3 novembre 2009

La cena di questa sera

gnocchi alla romana fatti con la ricetta di www.zenzeroecannella.net : per la ricetta, cliccare qui

Quando, ieri sera, ho sentito telefonicamente Ada e Salvatore ( ormai ve ne ho parlato tanto che li conoscete anche voi :D ), per sentire se avessero voglia di trascorrere una serata con noi, avevo intimamente già in progetto una cenetta tranquilla, priva delle solite molteplici portate..
Non mi ero resa conto che non si può domare l'anima della food-blogger :D:D:D

Ecco cosa ho portato in tavola per noi quattro:

gnocchi alla romana fatti con la ricetta di Pip di www.zenzeroecannella.net

Taleggio "vero", nel senso non commerciale, ma preso da un commerciante di Gragnano (NA)... per intenderci, il proprietario dell'enoteca Di Leva, dove, domani sera, andremo per la seconda lezione sul tè

pretzel per accompagnare salumi e formaggi

Blue Stilton inglese

salumi di Paolo Parisi.. un nome, una garanzia

il tagliere di formaggi con le confetture da abbinare.. I formaggi sono: stracon veronese, Fontina valdostana, caciocavallo campano, Parmigiano Reggiano 28 mesi, formaggio alla birra. Le confetture, tutte comprate, sono di cinque tipi differenti: mela annurca e cipolla di Tropea, arancia-carota-coriandolo, pomodorini del Vesuvio e pistacchi di Bronte, sedano e arancia, peperoni rossi e fragole

le mie carotine.. ho preso spunto da una ricetta di Marina Braito, che le fa nello SC, ed ho fatto così: un filino d'olio evo in padella antiaderente, 7 carote intere, una punta di cucchiaino del dado di carne Bimby, un bicchiere d'acqua. Ho coperto, portato ad ebollizione l'acqua, poi- dopo circa 12 minuti- ho tolto il coperchio e lasciato completamente evaporare il brodo. A quel punto ho aggiunto un po' di noce moscata grattata, un po' di prezzemolo fresco, delle olive nere. Ho tagliato a rondelle le carote mentre ancora erano in padella, utilizzando una paletta antiaderente- ed infatti si nota che il taglio non è perfetto- e poi ho aggiunto 2 cucchiai di pinoli tostati. Ho mescolato e servito.

la tavola apparecchiata, Salvatore, la carrozzina con dentro quell'angioletto di Emanuele Maria che ha beatamente ninnato mentre noi cenavamo

altra visuale della tavola.. purtroppo Ada non è fotogenica, ma vi assicuro che è una bella ragazza :)

polpette

polpette al sugo con pinoli e capperi, per chi le preferisse più umidine

altro salume, molto particolare, prodotto dalla macellazione in Italia di maiali ungheresi che, negli anni, hanno sviluppato un mantello tipo lana.. non chiedetemi oltre, perchè ho dimenticato le spiegazioni del commerciante

culatello di maiali neri casertani

il mio piattino di formaggi e confetture

il formaggio alla birra

Vito e le polpette, che sono uno dei suoi secondi piatti preferiti :D

le mandorle atturrate di Concettina, Coquinaria. La ricetta è facile, ma bisogna stare attenti a non far diventare "torrone croccante"le mandorle. Si mettono 300 g mandorle con la buccia, 160 g zucchero e mezzo cucchiaino cacao amaro in padella, insieme a mezzo bicchier d'acqua, e si porta a bollore mescolando ogni tanto. Quando l'acqua evaporerà, e le mandorle incominceranno ad essere coperte dallo zucchero, mescolare sempre. Le mandorle saranno pronte quando saranno ricoperte completamente dallo zucchero e sembreranno asciutte. Togliere dal fuoco e mescolare fino al raffreddamento.

chocolate chips cookies di Maurizio Santin www.mauriziosantin.blogspot.com

barattolino di tiramisù con cioccolato e cannella

9 commenti:

Dida70 ha detto...

eh eh eh...infatti, meno male che ti sei frenata!!! ma d'altronde è cosi, non ci possiamo fare niente, è più forte di noi! tutta pappa buona buona
buona giornata
dida

il_cercat0re ha detto...

pensa se non avessi voluto fare una cenetta con poche portate... :-)

Ceci ha detto...

Ti ringrazio Elle, io ti seguo già da un po', tanti complimenti anche a te!

;-)

A presto

Ceci

Lady Cocca ha detto...

E mi è venuta fame....uffaaa!!!
Ti aspettavo ieri....un bacio Lidia

manu ha detto...

vabbè!!!!ma mi potevi chiamare!!!venivo di corsa!!!

ho bisogno del vostro aiuto qui:
http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/2009/11/lo-devo-direanzi-scrivere.html
grazie

Elle ha detto...

Grazie a tutte!

@ Lidia, non siamo venuti perchè mamma è voluta andare al cimitero da papà, quindi l'abbiamo accompagnata lì :) Sarà per la prossima volta!

Pip ha detto...

Alla faccia che cenetta! :P
Belli i tuoi gnocchi alla romana fatti con gli stampini! :))

Elle ha detto...

Ancora mille grazie a voi tutte, in particolare a Pip, perchè la sua ricetta di gnocchi alla romana è perfetta, io ne sono innamorata dal momento in cui li ho assaporati la prima volta!

Lo ha detto...

urca ....ma quanto hai fatto?...tutto bonissimo un bacione