martedì 24 marzo 2009

Il nostro pranzo e.. una furbata per l'ora di cena ;-)

pasta con piselli e champignon impiattata. Nella foto, il regalo della mia sister.. io non fotografo spesso i suoi regali, che mi piacciono sempre tanto, ma questo è sulla credenza del salone ( quella che il mio maritozzo chiama " mensola" :D), ed allora m' è venuto spontaneo metterlo nella foto :-)
pasta con piselli e champignon in cottura

Oggi a pranzo avevo da consumare la metà di bottiglia di passata casalinga avvanzata ieri, così ho pensato di preparare una pasta e piselli "arricchita"..
Mia madre, domenica, mi ha portato un contenitore con dei funghi champignon già cotti ( veramente, me ne ha portato anche uno con gli asparagi selvatici, sempre già cotti, che ora riposa nel congelatore), ed anche quelli andavano utilizzati..
Ho pensato, allora, di fare un misto di funghi e piselli.
Ho messo nel saltapasta la metà di passata di pomodori, ho aggiunto un po' d' acqua calda e, appena il sughetto ha incominciato a sobbollire, ho aggiunto i piselli. Non ho messo olio, nè cipolla, perchè i funghi erano conditi con carote-aglio-prezzemolo.
Dopo circa 10 minuti, ho aggiunto i funghi già cotti, ho lasciato restringere ancora e, nel frattempo, ho cotto la pasta mista ( lo so, è un po' complesso trovarla al nord, ma si può guardare all' esselunga, oppure farsela in casa con i rimasugli di vari formati).
A cottura della pasta, ho spadellato ed impiattato.
E' un piatto semplice e buono, e poi la consistenza dei pezzi di funghi è piacevole.
Le mie dosi per 2 persone: 160 g pasta mista, 2 pugni piselli congelati, 100 g funghi champignon ( ve li ho pesati :-) ), un po' di carote, prezzemolo. Non ho messo olio, ma mia madre cucina con pochissimi grassi, quindi, visto che ha trifolato lei i piselli, direi un cucchiaio d' olio evo, poca passata di pomodoro casalinga ( che potrete sostituire con pomodori pelati passati al passe-vit)

Parliamo, adesso, della cena di stasera.. il martedì ho l' iniezione pesante, quindi di solito mangiamo una pizza o cucina Vito..
Per questa sera, però, ho voluto preparare in anticipo ( all' ora di pranzo, appunto), sfruttando una confezione di kamut all' ortolana de "la finestra sul cielo" che avevo comprato a Milano da Naturasì qualche tempo fa.
L' operazione è stata complicatissima: ho dovuto aprire la busta, porre sul fuoco 2 bicchieri d' acqua per ogni bicchiere di kamut che intendevo utilizzare ( io ne ho cotto una bustina intera, pari a tre bicchieri, di conseguenza ho usato 6 bicchieri d' acqua), poi ho dovuto aspettare che l' acqua giungesse a bollore pieno, ho dovuto salarla, versare il contenuto della bustina ed ho dovuto aspettare 10 minuti. Trascorsi questi, ho dovuto spegnere il fuoco, coprire il pentolino ed attendere ancora 10 minuti, dopodichè ho dovuto scolare il liquido che non era stato assorbito ed ho posto il kamut in una ciotola. Ho condito con un filo d' olio.
Questa sera, l' arricchiremo con qualche oliva nera e un paio di fettine di affettato vegetale o di wurstel di seitan.
et voila, dopo queste operazioni così complicate, la cena è pronta! :-))))

Ah, dimenticavo.. il kamut che avanza va benissimo per fare delle polpette o per creare un ripieno per delle verdure.. il che non guasta, perchè di certo, in 2, non riusciremmo a finirlo, stasera! :-)

kamut all'ortolana, con le prove che.. io abbia fatto ben poco :-))))

qui si vede meglio :-)

21 commenti:

margherita ha detto...

Tra il pranzo e la cena non saprei quale scegliere....mi fanno voglia entrambi...
Per le lenticchie passo a domani, sono appena rientrata a casa e sono le 19,00 passate, adesso le metto ad ammollo.
Eh si abbiamo gli stessi ricordi....la canzoncina è proprio dell'ACR!!!!
Buona serata!

Elle ha detto...

eheheh Margherita!
Buona cena a te .-)

carmen ha detto...

luisa la pasta e piselli è una meraviglia, ma anche gli spaghetti con le seppie e le olive nere qua sotto sono una bontà un bacio

Elle ha detto...

Un bacione anche a te, carmen .-) ci snetiamo presto!

paola ha detto...

ma in questa famiglia si mangiano delle cose meravigliose!!
non ho mai provato il kamut....mi hai incuriosita!

Elle ha detto...

Paola, il kamut (da Kam'oet= anima della terra) ha un sapore abbastanza neutro, anche se a me ricorda un po' il sapore delle noci, ed è un antenato del grano duro moderno :-) E' tra i cereali più ricchi di minerali, ne contiene 8 su 9! Contiene grande quantità di selenio,che è un potente antiossidante, ma anche magnesio e zinco. Inoltre, contiene più del 30% di vit. E.
Una cosa interessante è che viene prodotto solo tramite coltivazione biologica.
Baci!

Dida70 ha detto...

pensa che proprio stasera, cioè un'ora fa quando sono uscita dallo studio sono entrata in erboristeria per prendermi una tisana di finocchio dolce e ho visto che su uno scaffale avevano messo varie cosucce da agricoltura biologica tra cui gli azuki e il kamut ... ho pensato di informarmi prima su come cucinarlo e poi prenderlo ... bhè che dirti sister!!! eh eh eh che carino il pullmino che si fa il giro del piatto!

manu e silvia ha detto...

Particolare e colorata questa pasta!!
Con le verdure ci piace tantissimo!
Questo kamut alle verdure non lo abbiamo mai sentito...ma dalle foto non sembra male!
E la pasta...dicci qualcosa di più: perchè si chiama "mista"??
baci baci

Daffy ha detto...

Quack! ...peccato... non conoscendo il gusto del kamut... devo necessariamente dire che il meglio è stato il pranzo.
Certo che quella pasta mischiata... ma che tempi di cottura può avere?...ci sarà pure uno scarto fra i diversi formati :)

Lo ha detto...

ho letto della petizione grazie per la segnalazione...è assurdo e firmerò di sicuro...e ora veniamo alla cucina...mi piace tutto...quelle seppie particolari potrei averle solo se vengo in quel risotrante...ma questa pasta con i piselli posso averl asubito...sai che d'istinto mi sta succedendo una cosa strana....aumento l'uso di legumi e non riesco più a mischaire proteine diverse...ad esempio se faccio le polpettine di lenticchie non riesco a metterci il parmigiano per legare...come si fa?
ma quando scrivi saltapasta cosa intendi? una padella dove salti la pasta?
un bacio bacioloso

Elle ha detto...

@ sai, sister, che non mi meraviglia affatto del kamut? ormai, mi sono "abituata" a questo genere di cose, tra noi :-)) Ad ogni modo, si usa anche semplicemente bollito e condito come ti va :-) ed è davvero ottimo come base per polpette, ripieni etc,.. Purtroppo ( "purtroppo" per modo di dire), quello di stasera è finito, ne ho dato la metà a Salvatore, perchè ad Ada piace molto :), ma la prossima volta farò le polpette e te le mostro.. anzi, no, t' invito ad assaggiarle ;-) Bacissimi.

@ Manu, Silvia, eccomi qui :-) La pasta si chiama mista perchè nel paccheto ci sono "minuterie" di spaghetti, di linguine, di reginette, di maccheroncelli.. insomma, non un solo formato, ma tanti.. è molto gustosa, e dalle mie parti (ma in Campania, in generale) si usa consumarla con i legumi. Anticamente, le massaie più povere andavano nelle botteghe e compravano i rimasugli dei formati di pasta "da signori", a pochi soldi.. quindi, credo che si usi la pasta mista per i legumi proprio perchè, appunto, faceva "vista" nel piatto, ma costava poco. Un abbraccione, grazie per avermi dato la possibilità di parlarne :-)

@ Daffy, cuoce in circa 8 minuti :-) Il Kamut è buonissimo, fidati! :-)

@ Ed eccomi a te, tesora di una Lo :-)
Grazie perchè firmerai la petizione.. del resto, come giustamente affermi, "dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo"
Passiamo, adesso, alle ricette.. per le polpettine di lenticchie, ho messo anche la variante vegan, senza formaggio nè nulla come proteine aggiuntive ;-) Ti basterà frullare gl' ingredienti e tenere per unpo' il tutto in frigo :-)
Per quel che riguarda il saltapasta... hai intuito bene.. è la padellona che vedi nella foto, simile ad un wok ;-)
Bacionissimi!

Claudia ha detto...

Mamma mia che bel piattoooooo!! Lo voglio per pranzo!!!!

il_cercat0re ha detto...

buone tutte e due!! brava brava

unika ha detto...

io voto sicuramente per la pasta e piselli....fantastica arricchita con i funghi...un bacio
Annamaria

vito ha detto...

Ed eccomi di nuovo qui, sono il maritozzo di Elle e non so sotto quale nome apparirà il mio commento.
Volevo confermare che la pasta e piselli era molto buona, mentre per il kamut ho avuto qualche riserva...
non che il kamut non sia buono, ma resta il fatto che ho gusti alimentari diversi da Elle (molto spesso diametralmente opposti):
soprattutto odio i pinoli.
Tuttavia, aggiungendo un po' di pomodorini ciliegina conditi con sale olio e origano il piatto ha assunto un gusto diverso.
Commentando con Elle, ho suggerito di provare, la prossima volta, ad aggiungere dei capperi sotto sale.
Ciao a tutti.

Elle ha detto...

@ Claudia, hai 2 possibilità: o te lo prepari, o vieni a trovarmi e te lo faccio trovare eheheh Baci!

@ Paola, grazie, un bacione!

@ Annamaria, in effetti era buona ;-) che poi, un po' qui, un po' là, la cucina degli "avanzi" è sempre la migliore :-)
Un bacio!

@ Vito, ehehe, è vero, quel che piace a me di solito a te non piace e viceversa :-) La prox volta, ok, mettiamo olive enre, capperi sotto sale ben sciacquati e qualche pomodorino :-) Baciotto :-)

Lo ha detto...

grazie Elle....ho scoperto di avere un saltapasta pure io, solo che goffamente la chiamavo padella...ora vado in cucina e li comunico la promozione...ne sarà orgogliosa! grazie per le info! un bacio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

wow tutto buonissimo complimenti elle....si mangia benissimo da te!!!!
p.s. Ho postato anche un altra ricetta per la tua raccolta di "ricette da film"ovvero la moussaka perfetta con "il mio grasso grosso matrimonio greco"bacioni imma
http://dolciagogo.blogspot.com/2009/03/moussaka.html

Elle ha detto...

@ Lo ehehehehehheheh ma poi l fai preparare una cosa buonissima per festeggiare? :-))))) Baci tesora!

@ Imma, grazie :-), un bacione!

Heidi ha detto...

il kamut lo avevo già visto all'esselunga se non sbaglio e mi aveva già incuriosita... ora è ovvio che devo provarlo!!
comunque capita molte volte anche a me di fare una "mistura" con la pasta corta: magari mi rimangono un pugno di fusilli, uno di farfalle e due di penne.... e cosa vuoi fare?? mica posso buttarla via;)???

Elle ha detto...

Heidi, benvenuta :-)
Son d' accordo con te su entrambe le scelte, kamut e non buttar via il cibo :-)
Un bacio a te ed alla principessina .-)